HiPOD: 20 maggio 2021
Gocce di sabbia nel cratere Copernico

Gocce di sabbia nel cratere Copernico
Le peculiarità di colore scuro visibili in questa immagine sembrano delle gocce di pioggia, ma in realtà sono dune di sabbia. Questa zona è stata analizzata dallo strumento CRISM in quanto le dune sono ricche del minerale olivina.

Sulla Terra simili formazioni sono molto rare, in quanto in un ambiente umido l’olivina viene rapidamente trasformata in argilla per l’azione degli agenti atmosferici. Anche nei picchi che si trovano al centro del cratere Copernico sulla nostra Luna si trovano esposizioni rocciose ricche di olivina.

Solo a pochissimi scienziati di grande rilevanza, come Niccolò Copernico (1473-1543), sono stati dedicati dei crateri sia su Marte che sulla Luna.

Traduzione: Roberto Gorla
numero: ESP_031221_1315
data di acquisizione: 25 marzo 2013
altitudine: 253 km

NASA/JPL/UArizona
https://uahirise.org/hipod/it/ESP_031221_1315
#Marte #NASA #scienza #astronomia #italiano

twitter  •  tumblr

NASA/JPL/UArizona
Bianco e nero è meno di 5 km di diametro; colore enfatizzato è meno de 1 km.