HiPOD 11 aprile 2022
Gole sul pendio rivolto verso il polo e creste ad arco sul fondo di un cratere

Gole sul pendio rivolto verso il polo e creste ad arco sul fondo di un cratere
Questo cratere dell’ emisfero Sud di Marte presenta delle gole sulle pareti rivolte a Nord e a Nordest. Un’ ipotesi è che le gole siano state scavate da acqua liquida che proveniva dal sottosuolo oppure dal ghiaccio o dalla neve che si scoglie sulla superficie.

Le creste a forma di arco sono quelle caratteristiche in rilievo a forma di onda, localizzate più in basso rispetto alle gole. Questo fenomeno avviene spesso su Marte, sebbene non si sappia se la formazione delle gole e della creste arcuate sia tra loro correlate.

Sul fondo del cratere sono visibili dune di colore scuro. Dune più piccole e più chiare cingono il lato meridionale del cratere. L' intero paesaggio presenta una struttura butterata, suggerendo che una volta del ghiaccio superficiale fosse presente in questa regione. Quando il ghiaccio sublima (passa direttamente dallo stato solido a quello di gas) lascia dietro di sé degli spazi vuoti nel suolo che diventano delle cavità quando il residuo suolo sovrastante collassa, riempiendoli.

Traduzione: Roberto Gorla

numero: ESP_011995_1410
data di acquisizione: 16 febbraio 2009
altitudine: 254 km

https://uahirise.org/hipod/it/ESP_011995_1410
NASA/JPL-Caltech/UArizona
#Marte #NASA #scienza #astronomia #italiano

twitter  •  tumblr

Bianco e nero è meno di 5 km di diametro; colore enfatizzato è meno de 1 km.