Un recente cratere da impatto nella regione di Isidis
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Un recente cratere da impatto nella regione di Isidis
PSP_008017_2020
Inglese   

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  

Questa immagine mostra un cratere da impatto di recente formazione nella zona nordest di Isidis Planitia. Il cratere è abbastanza giovane da mantenere alcune sottili caratteristiche che invece in altri crateri sono già state intaccate.



La coltre di materiale eiettato dal cratere è visibilmente scura e rugosa, con molti piccoli macigni ed una conformazione accidentata. A sud del cratere si trova un’ area a forma di cuneo con poco materiale espulso. Ciò potrebbe indicare che l’oggetto impattante che ha formato il cratere proveniva da sud, dal momento che, con moderati angoli di collisione, il materiale eiettato viene scagliato di preferenza nella direzione di movimento dell’oggetto.


Alla fine, una combinazione di processi di erosione e di deposizione di polvere appianerà ed oscurerà i materiali espulsi dall’impatto e ricoprirà il cratere, riducendolo ad una depressione poco profonda come quelle visibili in quest’altra immagine. Il deterioramento del cratere è già iniziato, come è evidente dalla ragnatela di sottili creste (che sono ondulazioni create dal vento) sul fondo del cratere.

Traduzione: Roberto Gorla


CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
12 aprile 2008

Ora su Marte
3:00 PM

Latitudine (centrata)
21.9°

Longitudine (Est)
84.0°

Intervallo dal sito di destinazione
283.0 km

Scala originale dell’immagine
28.3 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 85 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
3.6°

Angolo di fase
45.2°

Angolo di incidenza del Sole
42°, e il Sole è localizzato 48° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
57.6°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1283 MB)

Colore IRB:
proiettato (545 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (668 MB)
non proiettato  (653 MB)

Colore IRB:
proiettato  (249 MB)
non proiettato  (524 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (301 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (310 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (480 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.