Sedimenti stratificati in Hellas Planitia
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Sedimenti stratificati in Hellas Planitia
PSP_007820_1505
Inglese   

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  

Quest’ immagine mostra affioramenti di rocce stratificate di colore chiaro nella parte settentrionale di Hellas Planitia, il fondo di un massiccio ed antico cratere da impatto.

Il fondo di Hellas comprende le zone più basse della superficie marziana, ed è stato indicato come sito di antichi laghi o mari.

Gli strati mostrano alcune variazioni di colore e di luminosità, alternando materiale chiaro e materiale scuro. Gli strati chiari sono estesamente fratturati in macigni angolosi e blocchi spigolosi, mentre gli strati scuri appaiono relativamente uniformi, sebbene questo possa essere dovuto in parte alla sabbia o alla polvere che li ricoprono. In alcune zone l’ alternarsi di materiali diversi sembra anche corrispondere ad una topografia che ricorda i gradini di una scalinata, suggerendo che alcuni strati siano più resistenti all’ erosione di altri. Invece, in altre zone, il pendio è relativamente costante.

Le rocce stratificate di colore chiaro si trovano in molte località di Marte, compresa gran parte del bordo nord di Hellas. Esse potrebbero essersi depositate in molti modi: da cenere vulcanica, sabbia trasportata dal vento, fiumi o da depositi lacustri. La comparsa di alcune di queste rocce vicino al bordo del profondo bacino di Hellas incrementa la possibilità che questi strati siano stati depositati sul fondo di un antico lago, ma sono possibili anche altri meccanismi di formazione.

Traduzione: Roberto Gorla


CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
27 marzo 2008

Ora su Marte
3:06 PM

Latitudine (centrata)
-29.5°

Longitudine (Est)
69.9°

Intervallo dal sito di destinazione
262.9 km

Scala originale dell’immagine
26.3 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 79 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
2.3°

Angolo di fase
68.0°

Angolo di incidenza del Sole
66°, e il Sole è localizzato 24° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
50.8°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1188 MB)

Colore IRB:
proiettato (544 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (587 MB)
non proiettato  (677 MB)

Colore IRB:
proiettato  (246 MB)
non proiettato  (537 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (294 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (277 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (523 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.