Il canale di una catastrofica inondazione in Ares Valles
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Il canale di una catastrofica inondazione in Ares Valles
PSP_007810_1885
Inglese   

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  

Questa immagine, ripresa il 27 marzo del 2008, rivela dettagli senza precedenti di un’ enigmatica peculiarità della superficie marziana.

Con una scala di 56 centimetri per pixel, l’ immagine mostra le ultime propaggini di un canale di deflusso in Ares Valles. I canali di deflusso sono i siti dove massivi e catastrofici rilasci di fluidi, presumibilmente acqua, sono sfociati alla superficie, provocando inondazioni di diversi ordini di grandezza maggiori rispetto a quanto si sia mai verificato sulla Terra.

L’ immagine, orientata diagonalmente rispetto al canale, copre a malapena il canale da sponda a sponda. Si trova vicino al punto in cui l’ acqua è fuoriuscita – una regione informe chiamata “terreno caotico” situata verso sud. I crateri da impatto sulla superficie del canale forniscono un modo per stimare l’ epoca in cui è avvenuta l’ inondazione, sebbene il fondo del canale possa essere ricoperto da materiale più recente come la lava. Ci sono anche dune di sabbia in aree relativamente basse che si sono formate molto tempo dopo la conclusione dell’ inondazione.

Nel 1997 il Mars Pathfinder atterrò a nordest di questo sito (vedere l’ immagine PSP_001890_1995).

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
27 marzo 2008

Ora su Marte
2:56 PM

Latitudine (centrata)
8.5°

Longitudine (Est)
337.7°

Intervallo dal sito di destinazione
282.0 km

Scala originale dell’immagine
56.4 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 169 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
8.9°

Angolo di fase
52.1°

Angolo di incidenza del Sole
44°, e il Sole è localizzato 46° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
50.5°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (700 MB)

Colore IRB:
proiettato (324 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (424 MB)
non proiettato  (383 MB)

Colore IRB:
proiettato  (182 MB)
non proiettato  (328 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (674 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (670 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (310 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.