Parete di roccia nella Valles Marineris
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Parete di roccia nella Valles Marineris
PSP_001337_1675
Inglese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Questa immagine ha catturato una piccola parte della parete nord della Valles Marineris, il più grande sistema di canyon del sistema solare.

La ragione per cui questa zona della crosta marziana si sia spezzata non è nota con certezza, pertanto queste osservazioni fanno parte di una campagna per comprendere meglio la tettonica di Marte. Inoltre il canyon fornisce uno spaccato profondo della composizione della crosta superficiale di Marte.

L’immagine ripresa dalla HiRISE copre 9.500 metri di rilievo verticale. Nei 1.000 metri superiori della parete è visibile una sequenza di sottili strati. Dal momento che la Valles Marineris taglia il fianco delle alture vulcaniche di Tharsis, è probabile che gli strati siano costituiti da flussi di lava. Al di sotto di questa quota, gli strati non sono più regolari. La sezione inferiore porta forse alla luce rocce che sono state fortemente modificate da impatti avvenuti nel remoto passato, ma potrebbero includere anche masse di magma solidificato.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
08 novembre 2006

Ora su Marte
3:32 PM

Latitudine (centrata)
-12.2°

Longitudine (Est)
297.6°

Altitudine della sonda
257.5 km

Scala originale dell’immagine
di 51.5 cm/pixel (con 2 x 2 binning) a 103.0 cm/pixel (con 4 x 4 binning)

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
0.1°

Angolo di fase
60.7°

Angolo di incidenza del Sole
61°, e il Sole è localizzato 29° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
132.4°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (434 MB)

Colore IRB:
proiettato (292 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (211 MB)
non proiettato  (173 MB)

Colore IRB:
proiettato  (114 MB)
non proiettato  (264 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (392 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (376 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (253 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.