Il viaggio del rover Opportunity verso il Cratere Endeavour
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Il viaggio del rover Opportunity verso il Cratere Endeavour
ESP_032573_1775
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

HICLIP
720p (MP4)
Audio (MP3)

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560
2880

HIFLYER
PDF (28x43 cm)

HISLIDES
PowerPoint
Keynote
PDF

Opportunity ha da poco concluso le ricerche sul bordo occidentale del Cratere Endeavour, nella Meridiani Planum, un cratere dal diametro di 20 chilometri. Le ricerche sono durate quasi due anni, trascorsi analizzando gli strati sedimentari di Cape York datati a 3-4 miliardi di anni. Ora, a più di dieci anni dal lancio del Mars Exploration Rover Opportunity, avvenuto nel 2003, HiRISE cattura l'immagine del rover nel suo viaggio verso i nuovi obiettivi scientifici e della regione in cui trascorrerà l’inverno, denominata Solander Point.

Solander Point si pensa sia una regione ricca di rocce di argilla (minerale la cui presenza è stata rilevata dagli strumenti in orbita), per i geologici rappresenta la prova certa della presenza di acqua nel passato di Marte. Inoltre, i pendii presenti a Solander Point sono rivolti a nord e questo permetterà di massimizzare la quantità di energia solare che il rover sarà in grado di accumulare permettendo una successiva campagna scientifica più proficua nel successivo inverno australe.

Opportunity ha analizzato sedimenti di età recente esposti nei piccoli crateri Eagle, Endurance e Victoria per gli ultimi nove anni e mezzo. Guidando nella Meridiani Planum verso il Cratere Endeavour, Opportunity attualmente detiene il record di tutti i tempi del programma spaziale statunitense per la distanza percorsa su un altro corpo planetario a più di 36 chilometri.

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
08 luglio 2013

Ora su Marte
2:15 PM

Latitudine (centrata)
-2.3°

Longitudine (Est)
354.6°

Altitudine della sonda
269.2 km

Scala originale dell’immagine
26.9 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 81 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
4.4°

Angolo di fase
29.4°

Angolo di incidenza del Sole
34°, e il Sole è localizzato 56° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
348.3°, inverno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (421 MB)

Colore IRB:
proiettato (234 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (165 MB)
non proiettato  (252 MB)

Colore IRB:
proiettato  (52 MB)
non proiettato  (203 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (110 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (105 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (205 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.