Esposizioni rocciose nelle pareti di un cratere
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Esposizioni rocciose nelle pareti di un cratere
ESP_025570_2330
Inglese   Francese   

twitter  •  google+  •  tumblr

HICLIP
720p (MP4)
Audio (MP3)

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560

HIFLYER
PDF (28x43 cm)

HISLIDES
PowerPoint
Keynote
PDF

Questo cratere, situato alle medie latitudini (53° N), appare ben conservato e tutt’attorno sono ben visibili i segni lasciati dal materiale espulso durante l’impatto. Una esposizione di rocce è visibile nella parte superiore del bordo del cratere. Lo studio di questo sito può fornire preziose informazioni sulla composizione del terreno sottostante.

Inoltre, le immagini riprese da HiRISE mostrano caratteristiche geologiche di piccola scala creati dai processi di modifica e degrado del terreno, come ad esempio, le crepe di pochi metri di larghezza che corrono perpendicolarmente al pendio che, molto probabilmente, sono state create attraverso processi franosi e periglaciali.

Lungo le pareti del cratere sono presenti anche canaloni e altri segni che indicano il flusso di materiale che hanno origine a partire dalle esposizioni rocciose sul bordo del cratere (nella parte in alto a sinistra dell’immagine).

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
09 gennaio 2012

Ora su Marte
2:46 PM

Latitudine (centrata)
52.6°

Longitudine (Est)
15.5°

Altitudine della sonda
309.4 km

Scala originale dell’immagine
61.9 cm/pixel (con 2 x 2 binning) e gli oggetti di 186 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
50 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
7.9°

Angolo di fase
38.4°

Angolo di incidenza del Sole
45°, e il Sole è localizzato 45° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
54.9°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (413 MB)

Colore IRB:
proiettato (225 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (221 MB)
non proiettato  (184 MB)

Colore IRB:
proiettato  (94 MB)
non proiettato  (178 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (449 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (417 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (167 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.