Cambiamenti nelle dune di sabbia di Marte
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Cambiamenti nelle dune di sabbia di Marte
ESP_024025_2005
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560
2736
2880
4500
4K
8K
10K

HIFLYER
PDF (28x43 cm)

HISLIDES
PowerPoint
Keynote
PDF

Dal 2006, la HiRISE sta inviando i dati relativi alla sua missione scientifica primaria: adesso siamo in grado di documentare i cambiamenti nelle posizioni delle dune e delle ondulazioni visibili sulla superficie di Marte. Qui possiamo vederne un esempio che illustra le modificazioni subite dalle dune situate all’ interno di un cratere di Syrtis Major, dal 16 dicembre del 2007 all’11 settembre del 2011 (questa immagine).

Il lasso di tempo intercorso equivale all’ incirca a due anni marziani, pertanto nelle due immagini le condizioni di illuminazione sono molto simili. Inoltre la sonda MRO ha ripreso entrambe le immagini più o meno con lo stesso angolo di rollio. Con la geometria di ripresa e le condizioni di illuminazione simili, i cambiamenti avvenuti nel frattempo sono facilmente visibili. L’immagine di dettaglio mostra una serie di viste ravvicinate , a partire da una parte del campo di dune per poi concentrarsi sul lato inclinato di una duna.

Un’animazione mostra come il pendio inclinato, e le ondulazioni sulla superficie di una duna, siano cambiate nel corso dei due anni marziani trascorsi. Apparentemente le dune si sono spostate di un paio di metri. Ciò dimostra che questa regione di Marte è percorsa da venti abbastanza forti da spostare rilevanti volumi di sabbia.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
11 settembre 2011

Ora su Marte
2:11 PM

Latitudine (centrata)
20.3°

Longitudine (Est)
79.2°

Altitudine della sonda
281.4 km

Scala originale dell’immagine
28.2 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 84 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
1.1°

Angolo di fase
39.3°

Angolo di incidenza del Sole
38°, e il Sole è localizzato 52° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
359.0°, inverno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1113 MB)

Colore IRB:
proiettato (620 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (549 MB)
non proiettato  (601 MB)

Colore IRB:
proiettato  (248 MB)
non proiettato  (517 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (302 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (290 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (531 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.