Il rover Opportunity sul cratere Santa Maria
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Il rover Opportunity sul cratere Santa Maria
ESP_020758_1780
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560
2880


HiRISE ha acquisito questa immagine che ritrae il rover Opportunity sul bordo sud-ovest del cratere Santa Maria nel Capodanno 2010, o Sol 2466.

Opportunity sta fotografando l'interno del cratere in modo da comprenderne meglio la geometria degli strati di roccia e definire meglio la stratigrafia e il processo dell’impatto. Santa Maria è un cratere da impatto relativamente giovane, dal diametro di 90 metri (notare i massi del materiale espulso intorno al cratere), ma abbastanza grande da accogliere delle dune di sabbia al suo interno.

Il cratere Santa Maria è situato nella Meridiani Planum, a circa 6 Km dal bordo del cratere Endeavour, che contiene tracce di fillosilicati o argille, minerali che si ritiene essersi formati in presenza di acqua e che quindi avrebbe potuto ospitare la vita prima che la presenza di sostanze acide ne avrebbe impedito la formazione e di cui il rover Opportunity ne ha trovato tracce.

I dati raccolti dal CRISM mostrano sul bordo Sud-Est del cratere Santa Maria delle tracce di solfati idrati. Opportunity resterà qui fino alla prossima congiunzione solare, successivamente percorrerà il lungo tragitto che lo separa dal bordo nord-ovest del cratere Endeavour. Immagini come queste aiuteranno molto gli scienziati a pianificare una rotta che porterà il rover a condurre altre analisi durante il cammino.



ANAGLIFI

HiRISE ha realizzato un’immagine 3D di questa osservazione. 



VISTA OBLIQUA
HiRISE ha creato anche una vista obliqua della stessa area visibile qui. Questa immagine è orientata verso Ovest, con l’MRO che punta al nadir. 

Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
30 dicembre 2010

Ora su Marte
3:31 PM

Latitudine (centrata)
-2.2°

Longitudine (Est)
354.6°

Altitudine della sonda
282.5 km

Scala originale dell’immagine
28.3 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 85 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
18.2°

Angolo di fase
71.4°

Angolo di incidenza del Sole
53°, e il Sole è localizzato 37° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
208.3°, autunno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1209 MB)

Colore IRB:
proiettato (573 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (556 MB)
non proiettato  (627 MB)

Colore IRB:
proiettato  (218 MB)
non proiettato  (538 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (358 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (344 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (516 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.