Dune di sabbia vicino al Polo Nord
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Dune di sabbia vicino al Polo Nord
ESP_018011_2565
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Questa immagine ripresa dalla HiRISE mostra alcune grandi dune di sabbia nelle vicinanze del Polo Nord di Marte. La foto è stata scattata durante l’ estate marziana e sono rimaste solo piccole chiazze di ghiaccio sulla superficie: queste chiazze sono visibili sotto forma di macchie chiare, che virano verso il blu, sui versanti che forniscono un po’ di ombra dai raggi del sole.


I geologi potrebbero chiamare queste dune come “denutrite di sabbia”, poiché il terreno tra di esse è quasi privo di sabbia. Qui il terreno disegna delle fenditure tipiche del permafrost ghiacciato che subisce movimenti stagionali di espansione e contrazione. E’anche possibile che questo ghiaccio che si trova sotto la superficie esista all’ interno delle dune. Se ciò fosse vero, le dune non sarebbero in movimento, bensì sarebbero “stabilizzate” dal ghiaccio.


Questa ipotesi è supportata dall’osservazione che ci sono piccole fosse di scolo formate da smottamenti che tagliano le dune, un qualcosa mai visto prima se le dune fossero rinnovate dal loro movimento nel vento. Per mettere a prova questa tesi l’area è stata ripresa ripetutamente da diverse telecamere montate su differenti sonde spaziali. Usando molta attenzione potrebbe essere alla fine possibile determinare di quanto queste dune si siano effettivamente spostate o modificate nel corso degli ultimi anni.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
30 maggio 2010

Ora su Marte
2:34 PM

Latitudine (centrata)
76.2°

Longitudine (Est)
95.4°

Altitudine della sonda
317.3 km

Scala originale dell’immagine
31.7 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 95 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
1.0°

Angolo di fase
55.6°

Angolo di incidenza del Sole
55°, e il Sole è localizzato 35° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
97.9°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (866 MB)

Colore IRB:
proiettato (395 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (467 MB)
non proiettato  (357 MB)

Colore IRB:
proiettato  (149 MB)
non proiettato  (305 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (237 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (230 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (283 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.