Una “mesa” situata in Aureum Chaos
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Una “mesa” situata in Aureum Chaos
ESP_016869_1775
Inglese   

twitter  •  google+  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Questa immagine rivela la struttura superficiale su scala di un metro di alcune “mesa” e di protuberanze nella regione di Aureum Chaos su Marte.

Le “mesa”, dallo spagnolo mesa – tavolo, sono altopiani dalla cima piatta delimitati da pareti verticali e sono tipiche degli stati aridi negli Usa: se ne trovano alcuni esempi anche in Sardegna.

Aureum Chaos è un’ampia regione che comprende altopiani, mesa e protuberanze. La maggior parte delle rocce in quest’ area sembra essersi formata in origine da strati contigui attraverso processi vulcanici o di sedimentazione. La perdita delle acque superficiali o di ghiaccio d’ acqua può aver causato il collassa mento del terreno, formando così la rete di profonde valli e di colline isolate che vediamo oggi. Lungo le pareti dei pendii è possibile osservare una quasi impercettibile stratificazione di rocce che sporgono da sotto un mantello di sedimenti superficiali.


Lungo molti versanti sono visibili anche delle tracce discontinue, di colore scuro. Queste sono i segni lasciati da macigni che rotolano giù per i pendii: questi massi si possono individuare in fondo delle tracce.

Traduzione: Roberto Gorla

 
Data di acquisizione
02 marzo 2010

Ora su Marte
3:05 PM

Latitudine (centrata)
-2.5°

Longitudine (Est)
332.2°

Altitudine della sonda
268.9 km

Scala originale dell’immagine
26.9 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 81 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
3.0°

Angolo di fase
48.9°

Angolo di incidenza del Sole
51°, e il Sole è localizzato 39° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
58.8°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1346 MB)

Colore IRB:
proiettato (595 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (753 MB)
non proiettato  (719 MB)

Colore IRB:
proiettato  (226 MB)
non proiettato  (583 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (300 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (287 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (597 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.