Valanghe

NASA/JPL/Università dell’Arizona
Valanghe

ESP_016228_2650
Inglese   Francese   

twitter  •  tumblr

SFONDO
800
1024
1152
1280
1440
1600
1920
2048
2560


Sin da quanto HiRISE ha iniziato ha fotografare le valanghe di Marte, l’esplorazione ha continuato la ricerca di questi fenomeni sempre nei posti più probabili: rupi scoscese ai confini dei depositi stratificati del Polo Nord.



Queste stratificazioni espongono un lato attraverso una ripida scarpata che taglia in diagonale tutta questa immagine. Il materiale chiaro ed uniforme visibile nella parte in basso a sinistra è ghiaccio situato sulla sommità del dirupo. Da qui si è staccata una certa quantità di ghiaccio che precipitando a valle ha creato la nuvola di vapore e polvere visibile sulla destra dell'immagine.

La grande nuvola di polvere rossastra (circa 200 metri) è stata sollevata alla base della scarpata. Lungo la scarpata sono visibili dei sottili filamenti bianchi, questi possono essere altre cadute di materiale ghiacciato generate dalla valanga principale.

Lo studio di questi filamenti potrebbe consentire agli scienziati di capire la posizione esatta in cui ha avuto inizio la valanga (dalla sommità o da uno strato intermedio). Queste informazioni aiuteranno a restringere le possibili cause che scatenano le valanghe. Si tratta di variazioni stagionali di temperatura negli strati di ghiaccio? Raffiche di vento che destabilizzano i blocchi di materiale che si affacciano sulla scarpata, o di qualcosa completamente diverso?

Durante la primavera dell'emisfero boreale, HiRISE continuerà la ricerca di questo fenomeno al fine di comprendere meglio dove, quando e perché accadono.


Traduzione: Pasquale Sciarretta

 
Data di acquisizione
12 gennaio 2010

Ora su Marte
12:36 PM

Latitudine (centrata)
85.0°

Longitudine (Est)
151.5°

Altitudine della sonda
320.0 km

Scala originale dell’immagine
32.0 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 96 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Stereografica polare

Angolo di emissione
1.7°

Angolo di fase
71.6°

Angolo di incidenza del Sole
70°, e il Sole è localizzato 20° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
36.6°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1158 MB)

Colore IRB:
proiettato (496 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (556 MB)
non proiettato  (437 MB)

Colore IRB:
proiettato  (148 MB)
non proiettato  (380 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (264 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (261 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (324 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.

NB
IRB: Infrarosso–rosso–blu
RGB: Rosso–verde–blu


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.