Esposizione di stratificazioni a scalini nel Cratere Gale
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Esposizione di stratificazioni a scalini nel Cratere Gale
PSP_009927_1750
Inglese   

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  

Il cratere Gale contiene un grande terrapieno centrale di materiale stratificato che ha uno spessore verticale medio di quasi 4 chilometri che lo rende alto pių del doppio del Grand Canyon sulla Terra. Il cratere Gale ha un diametro di circa 152 chilometri.

L'immagine secondaria č una piccola parte di un'immagine pių grande che mostra in dettaglio la stratificazione sulla parte superiore della collina. I depositi a strati possono essere divisi in due parti: quella inferiore quasi orizzontali, di forma piatta; la parte superiore con numerosi strati pių sottili (alcuni dei quali hanno un maggior grado di inclinazione rispetto ai livelli inferiori).

L'origine di questi strati sottili e ripetitivi č sconosciuta, ma probabilmente riflettono i cambiamenti ambientali che si sono verificati. Oggi, l'erosione del vento ha modellato la regione creando le tipiche forme a scalini, che ricorda molto le regioni del Sud-ovest americano.

Traduzione: Pasquale Sciarretta



CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
08 settembre 2008

Ora su Marte
3:41 PM

Latitudine (centrata)
-4.9°

Longitudine (Est)
137.7°

Intervallo dal sito di destinazione
289.9 km

Scala originale dell’immagine
29.0 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 87 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord č su)

Angolo di emissione
24.8°

Angolo di fase
41.1°

Angolo di incidenza del Sole
60°, e il Sole è localizzato 30° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
124.0°, estate settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (1107 MB)

Colore IRB:
proiettato (576 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (535 MB)
non proiettato  (474 MB)

Colore IRB:
proiettato  (169 MB)
non proiettato  (379 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (269 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (261 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (371 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.