Le Tracce di Curiosity
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Le Tracce di Curiosity
ESP_030168_1755
Inglese   Francese   

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  2880  

Questa immagine è stata acquisita per fornire una copertura a colori della regione in cui il rover Curiosity dovrà condurre le sue esplorazioni, inoltre sono state acquisite delle immagini monocromatiche extra delle tracce del rover.

Questa immagine mostra l'intero percorso seguito dal luogo dell’atterraggio fino alla sua posizione del 2 gennaio 2013. Le tracce svaniscono nella regione in cui a camminato di recente forse perché più roccioso di quello precedente, un terreno dal colore molto chiaro.

Traduzione: Pasquale Sciarretta


CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
02 gennaio 2013

Ora su Marte
3:25 PM

Latitudine (centrata)
-4.6°

Longitudine (Est)
137.5°

Intervallo dal sito di destinazione
281.3 km

Scala originale dell’immagine
28.1 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 84 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
17.4°

Angolo di fase
35.8°

Angolo di incidenza del Sole
52°, e il Sole è localizzato 38° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
237.0°, autunno settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (596 MB)

Colore IRB:
proiettato (542 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (326 MB)
non proiettato  (312 MB)

Colore IRB:
proiettato  (204 MB)
non proiettato  (478 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (177 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (166 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (492 MB)
Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.