Il fondo della parte orientale di Aram Chaos
NASA/JPL/Università dell’Arizona
Il fondo della parte orientale di Aram Chaos
ESP_024266_1830
Inglese   

AUDIO

Ascolta il testo  

SFONDO

800  1024  
1152  1280  
1440  1600  
1920  2048  
2560  

HIFLYER

PDF, 28x43 cm  

HISLIDES

PowerPoint  
Keynote  
PDF  
Questa immagine è localizzata all’interno di Aram Chaos, vicino allo sbocco nella Ares Valles. Aram Chaos è una depressione dal diametro di circa 1300 chilometri dalla quale si ritiene siano stati rilasciati enormi quantitativi di acqua che si trovava in superficie, causando cataclismi di natura esplosiva sulla superficie di Marte. Successivamente l’acqua è fluita in direzione nord attraverso gli altopiani meridionali, contribuendo alla formazione del sistema di canali di Ares Valles, lungo circa 2.000 chilometri.

Nell’ immagine è visibile una gran varietà di formazioni e di zone diverse del terreno nonché campi di dune. Nella ripresa ravvicinata a colori modificati, questa porzione di Aram Chaos sembra essere composta da colline isolate e da “mesa” frutto dell’ erosione, circondate da un mantello di materiale sbriciolato, di colore scuro. Le dune e le aree di colore chiaro riempiono le regioni più basse poste tra i terreni situati in posizione più elevata.

Questa è una delle molte regioni di Marte dove la HiRISE sta effettuando riprese fotografiche ripetute per studiare gli spostamenti delle dune di sabbia. Le interazioni tra le dune, le formazioni di erosione e i tanti materiali dai colori contrastanti forniscono indizi in relazione alle età relative dei processi geologici ed alla natura dei materiali stessi.

Traduzione: Roberto Gorla


CONDIVIDERE:  twitter  •  facebook  •  google+  •  tumblr
 
Data di acquisizione
30 settembre 2011

Ora su Marte
2:12 PM

Latitudine (centrata)
3.1°

Longitudine (Est)
340.2°

Intervallo dal sito di destinazione
303.4 km

Scala originale dell’immagine
30.4 cm/pixel (con 1 x 1 binning) e gli oggetti di 91 cm attraverso sono risolti

Scala dell’immagine proiettata:
25 cm/pixel

Immagine proiettata
Equirettangolare (e il nord è su)

Angolo di emissione
26.8°

Angolo di fase
59.7°

Angolo di incidenza del Sole
33°, e il Sole è localizzato 57° sopra l’orizzonte

Longitudine solare
8.2°, primavera settentrionale

JPEG
Nero e bianco:
proiettato  non proiettato

Colore IRB:
proiettato  non proiettato

Colori combinati IRB:
proiettato

Colori combinati RGB:
proiettato

Colore RGB:
non proiettato

JP2 per scaricare
Nero e bianco:
proiettato (910 MB)

Colore IRB:
proiettato (500 MB)

JP2 EXTRAS
Nero e bianco:
proiettato  (449 MB)
non proiettato  (348 MB)

Colore IRB:
proiettato  (136 MB)
non proiettato  (313 MB)

Colori combinati IRB:
proiettato  (207 MB)

Colori combinati RGB:
proiettato  (211 MB)

Colore RGB:
non proiettato  (304 MB)
3D
Proiettato, risoluzione ridotta (PNG)
JP2 per scaricare

Etichette per i prodotti
Nero e bianco
Colore
Colori combinati IRB
Colori combinati RGB
Prodotti EDR

Prodotti fotografici
“Drag & drop” per usare con HiView, oppure clicca per scaricare.


Addenda
Il Jet Propulsion Laboratory della NASA dirige la sonda MRO. La fotocamera fu costruita da Ball Aerospace & Techologies Corp., e il suo progetto è realizzato dall’Università dell’Arizona.